Sformatino di cavolo nero e patate

scuola di cucina parola al cibo ricette sformato cavolo patate

Ingredienti:

500 g patate
400 g cavolo nero
500 ml latte
50 g farina
50 g burro
grana grattugiato
2 uova
sale
pepe
noce moscata

Esecuzione:
Cuocere le patate con la buccia partendo dall’acqua fredda.
Quando comincia a bollire, salare.
Pelarle e tagliarle a fette di circa mezzo centimetro.
Eliminare la parte coriacea del cavolo e sbollentare le foglie in acqua bollente leggermente salata.
Scolarle e asciugarle su un canovaccio.
Preparare la besciamella facendo fondere il burro in una casseruola, aggiungere la farina tutta insieme, mescolare e cuocere per 2-3 minuti.
Aggiungere il latte bollente poco per volta continuando a mescolare e cuocere fino a che non si ispessisce leggermente.
Regolare di sale pepe e noce moscata.
Sbattere le uova con una manciata di grana.
Nelle forme mono dose mettere sul fondo un po’ di besciamella e alternare le fette di patate con le foglie di cavolo mettendone due o tre pezzi uno sopra l’altro, la besciamella e il grana.
Versare in ognuna qualche cucchiaio di uovo.
Infornare a 180 gradi per circa 20 minuti.
Prima di sformare attendere 5 minuti.